Software automatici per il trading: funzionano davvero?

75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

I sistemi di trading automatizzati, noti con nomi differenti (sistemi di trading meccanici, trading algoritmico, trading automatico o trading di sistema), consentono agli operatori di stabilire regole specifiche sia per diversi parametri come ad esempio per le uscite che, una volta programmate, vengono compiute in maniera completamente automatica via computer. In effetti, secondo una stima circa il 75% delle azioni negoziate sulle Borse statunitensi proviene da sistemi di trading dal funzionamento automatico.

Allo stesso modo i commercianti e gli investitori possono trasformare precise regole di entrata, uscita e gestione del denaro in sistemi di trading automatici che consentono ai computer di eseguire tutte le varie operazioni tenendole sotto controllo. Uno dei fattori più interessanti che riguardano l’automazione strategica è che questa può eliminare alcuni fattori che rendono il trading molto stressante per gli investitori, poiché le transazioni vengono automaticamente eseguite una volta soddisfatti determinati criteri, impostati precedentemente dal trader.

Le regole di ingresso e uscita commerciali possono essere basate su condizioni semplici che magari prevedono quelle che sono strategie complesse in cui è necessario comprendere a fondo il linguaggio di programmazione della piattaforma dove l’utente effettua le sue operazioni di trading o anche essere basati sull’esperienza di un programmatore qualificato in materia.

I sistemi di trading automatizzati in genere richiedono l’uso di software collegato a un broker e qualsiasi regola specifica che si vuole fare seguire al software deve essere scritta nel linguaggio proprietario di quella piattaforma.

Uno strumento molto utile

Alcune piattaforme di trading hanno delle procedure guidate orientate alla creazione di strategie che consentono agli utenti di compiere delle scelte da un elenco di indicatori tecnici comunemente disponibili per creare un insieme di istruzioni da seguire che possono essere automaticamente eseguite. L’utente potrebbe stabilire, ad esempio, che una tipologia di investimento sarà compiuta quando verranno raggiunti dei valori esaminabili tramite lo studio dei grafici attraverso un’analisi approfondita. Gli utenti possono anche inserire il tipo di ordine e quando lo scambio verrà messo in atto, perché magari si desidera fare sì che avvenga in un momento specifico.

Molti trader però scelgono di programmare i propri indicatori e strategie personalizzate. Lavoreranno spesso a stretto contatto con il programmatore per sviluppare il sistema. Mentre questo in genere richiede uno sforzo maggiore rispetto all’utilizzo della procedura guidata della piattaforma, consente un grado molto maggiore di flessibilità e i risultati possono essere più gratificanti. Proprio come qualsiasi altra cosa nel mondo del trading, purtroppo non esiste una strategia di investimento perfetta che garantisca il successo, poiché le certezze, nel mondo del trading, sono un qualcosa di difficile da ottenere.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Una volta stabilite le istruzioni da seguire, il computer può monitorare i mercati per trovare opportunità di acquisto o vendita in base alle specifiche della strategia di trading. A seconda delle regole settate, non appena viene inserita una transazione, vengono automaticamente generati tutti i valori che regolano le soglie di perdita e di stop orientate a proteggere i conti, stop finali e obiettivi di profitto. Nei mercati in rapido movimento, questa immissione di ordini in modalità istantanea può significare la differenza tra una piccola perdita e una perdita catastrofica nel caso in cui il mercato abbia dei movimenti apposti e sfavorevoli a quelli del trader.

I vantaggi del trading automatizzato

C’è una lunga lista di vantaggi per avere un computer che monitora i mercati per le opportunità di trading ed esegue le operazioni, vediamo insieme quali sono:

Ridurre al minimo le emozioni
I sistemi di trading automatizzati riducono al minimo le emozioni durante il processo di trading, che spesso possono essere un fattore da tenere in considerazione, tanto pesante e capace di spostare le scelte degli investitori. Se si riesce a mantenere le emozioni sotto controllo, sarebbe possibile investire in maniera molto più saggia e oculata, magari sulle azioni Amazon. Poiché gli ordini commerciali vengono eseguiti automaticamente una volta che le regole stabilite sono state soddisfatte, gli operatori non soffriranno di esitazioni ed eseguiranno le operazioni senza problemi. Oltre ad aiutare i trader che hanno paura di effettuare l’investimento magari per questioni di insicurezza, il trading automatizzato può frenare coloro che invece investono in eccesso e vanno comprare e vendere ad ogni opportunità che gli si presenta davanti.

Trading online automatizzato: è questo il futuro?

Controllo dei dati
Sostanzialmente in questo caso vengono applicate quelle che sono le regole di trading ai dati registrati storicamente dal mercato per determinare la fattibilità dell’operazione. Quando si progetta un sistema per il trading automatico, tutte le regole che si stabiliscono devono essere assolute, senza spazio per l’interpretazione o il fraintendimento. Il computer non può fare supposizioni e bisogna dirgli esattamente cosa fare. I trader possono prendere queste precise regole e testarle su dati storici prima di rischiare denaro nel conto reale. Effettuando quello che viene definito un backtest, per i trader è possibile valutare e perfezionare un’idea di trading personale e si può determinare l’importo medio che un trader può aspettarsi di guadagnare o di perdere.

Conservazione della Disciplina
Poiché le regole di investimento vengono stabilite a priori e l’esecuzione commerciale viene eseguita automaticamente, la disciplina viene preservata anche nei mercati dalle caratteristiche più volatili. La disciplina è spesso persa a causa di fattori emotivi come la paura di subire una perdita o il desiderio di guadagnare un maggiore profitto dall’investimento. Il trading automatico aiuta a garantire che la disciplina venga mantenuta, poiché il programma eseguirà, indipendentemente da noi, delle scelte sul mercato, evitando anche possibili errori da parte del trader, magari dettati da disattenzioni o da scarsa concentrazione.

Una delle maggiori sfide nel mondo degli investimenti è preparare le proprie azioni con attenzione e negoziare il piano. Anche se un piano di trading ha il potenziale per essere redditizio, gli investitori che ignorano le regole stanno annullando molte delle aspettative che il sistema avrebbe avuto. Non esiste un piano di trading che funzioni in tutti i casi: dopotutto, infatti, le perdite fanno parte del mondo del trading, ed è bene saperlo fin dall’inizio. Ma le perdite possono essere psicologicamente traumatizzanti, quindi un trader che ha due o tre operazioni perdenti di fila potrebbe decidere di evitare di scambiare nuovamente e magari mollare il mondo del trading. I sistemi di trading automatizzati consentono agli operatori di mantenere una sorta di coerenza di base nelle proprie negoziazioni, seguendo un procedimento di fondo con molta attenzione.

Migliorare la velocità di inserimento dell’ordine
Per il fatto che i software rispondono immediatamente alle mutevoli condizioni del mercato, i sistemi automatici sono in grado di generare ordini non appena vengono soddisfatti i criteri impostati. Sostanzialmente, mantenere una posizione per qualche secondo in più o in meno può essere fondamentale per quella che è la propria intenzione d’investimento. Non appena viene inserita una posizione, vengono generati automaticamente tutti gli altri ordini, comprese le perdite di stop protettive e gli obiettivi di profitto. I mercati possono muoversi in maniera molto rapida e mutare in maniera altrettanto veloce, ed è demoralizzante avere un’operazione che raggiunge l’obiettivo di profitto o supera un livello di stop loss, prima ancora che gli ordini possano essere inseriti. Un sistema di trading automatizzato impedisce che ciò accada.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Diversificare il trading
I sistemi di trading automatizzati consentono all’utente di scambiare più account o varie strategie contemporaneamente. Questo ha il potenziale per distribuire il rischio su vari strumenti mentre si crea una copertura contro le posizioni perdenti. Ciò che sarebbe incredibilmente difficile per un umano da realizzare è efficientemente eseguito da un computer in pochi millisecondi. Il computer è in grado di scansionare le opportunità di trading su una vasta gamma di mercati, generando ordini e monitorando le operazioni con un’analiticità senza pari.

In tutte queste opportunità, bisogna sempre valutare con attenzione le proprie scelte ed affidarsi a piattaforme che possano garantire delle ottime caratteristiche, come ad esempio eToro e Alvexo, che sono due tra le piattaforme più apprezzate anche in termini di software automatici

Recensione utenti: 50