Bitcoin Up: l’ennesimo software truffaldino?

75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

Quando si legge la parola Bitcoin a grandi caratteri sul sito di una piattaforma di trading è facile pensare di trovarsi di fronte ad un software autorizzato, in realtà non è sempre così. Oggi sono molteplici le piattaforme che si servono del nome della più famosa criptovaluta per ingannare gli aspiranti trader e farli cadere in trappola, portandoli ad investire ingenti somme di denaro. È anche il caso di Bitcoin Up? Cerchiamo di capirlo.

Cos’è Bitcoin Up e come funziona?

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una piattaforma di trading online automatizzata per criptovaluta, apparentemente gestito da un team di professionisti. La cosa più interessante di questo software è che consente alle persone che hanno già un altro mestiere di guadagnare un reddito passivo. Il sistema di trading offerto da Bitcoin Up si presenta di facile utilizzo e molto intuitivo, motivo per il quale non è necessaria alcuna competenza tecnica per iniziare. Anche gli aspiranti trader che non hanno ancora dimestichezza con queste piattaforme possono approcciarsi a Bitcoin Up.

Secondo alcune testimonianze molto (forse troppo) positive, questa piattaforma avrebbe un alto tasso di operazioni di successo, dovuto al sistema di trading automatico estremamente veloce, in grado di sfruttare in maniera rapida le varie oscillazioni di mercato. Su Bitcoin Up i robot seguono un determinato algoritmo che permette loro di monitorare il mercato, scansionarlo meticolosamente e individuare, così, la criptovaluta in vendita ad un prezzo inferiore rispetto al suo effettivo valore di mercato.

Oltre al trading automatico, l’applicazione Bitcoin Up rende anche il trading manuale per gli esperti di trading più conveniente. Sull’interfaccia di trading, gli operatori possono inserire i loro parametri, come l’asset da scambiare, lo stop loss, i limiti e il prezzo a cui acquistare o vendere. L’operazione viene eseguita dal robot non appena i requisiti di trading sono soddisfatti.

Ecco i quattro semplici passi per aprire il tuo account su Bitcoin Up

  1. Registrare l’account: dopo aver scaricato il modulo, è sufficiente inserire nome utente, paese di origine, indirizzo e-mail e il numero di telefono;
  2. Testare la modalità demo: è consigliato sfruttare prima questa funzionalità che non richiede alcun investimento per capire come lavora il robot e prendere dimestichezza con la piattaforma;
  3. Effettuare il deposito: come per qualsiasi altra piattaforme, per poter cominciare è necessario investire un capitale iniziale. Su Bitcoin Up il deposito minimo è di 250€ e lo si può versare con carta bancaria Visa, Mastercard, Neteller e PayPal;
  4. Fare trading e cominciare a guadagnare.

Funzionalità e caratteristiche della piattaforma secondo il sito ufficiale

  • Sistema di pagamento veloce e sicuro, senza alcun ritardo;
  • Processi di prelievo completati in appena 24 ore;
  • Bassa percentuale dei costi del servizio, necessari per mantenere la piattaforma;
  • Assistenza clienti disponibile 24/7;
  • Alta redditività, perché gli utenti potrebbero guadagnare fino a €1.200 in rendimenti giornalieri;
  • Broker collegati a Bitcoin Up disporrebbero di licenze appropriate ed essenziali.

Vediamo velocemente i pro e i contro della piattaforma secondo le migliori testimonianze relative a Bitcoin Up

PRO

  • Interfaccia molto semplice e intuitiva;
  • Broker regolamentati;
  • Piattaforma sicura e protetta;
  • Assistenza clienti reattiva.

CONTRO

  • I broker sono scelti automaticamente
  • Promozione ingannevole

Bitcoin è una truffa o no? Ecco come ne parlano nei forum

Nel sito Bitcoin Up si legge che lavorano in partnership con 15 Broker internazionali di qualità. Precisamente il sito afferma che i loro broker partner rientrano nella regolamentazione delle autorità regolatorie di alto livello come la Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito e la Australian Securities and Investment Commission (ASIC). Questa affermazione sembra già essere falsa perché chi ha tentato svariate volte l’iscrizione a Bitcoin Up è stato tutte le volte indirizzato a broker CFD senza alcuna licenza, fra l’altro alcuni di questi Broker erano già stati segnalati alla CONSOB proprio a causa delle loro irregolarità.

Molte recensioni ed opinioni (probabilmente false) che parlano bene di questo sito asseriscono di aver guadagnato tra le 4mila e le 11mila dollari, partendo da un deposito minimo di 250 euro (o dollari, a seconda della valuta utilizzata). Una volta avvenuta l’iscrizione e il versamento del deposito, il cliente vede una piccola crescita del credito, ma nel momento in cui tenta di prelevare il denaro scopre che non è possibile farlo. Probabilmente i soldi versati siano stati già spostati su conti esteri, molto probabilmente in paradisi fiscali dove la magistratura italiana non ha nessun potere.

La gente che lavora per Bitcoin Up è molto abile quando si tratta di manipolazione mentale. I centralinisti chiamano le vittime che già sono cadute nella trappola e le invogliano a investire sempre di più. In molti cadono nella trappola: gli investitori vedono che dopo tutto il conto sta aumentando e gli investimenti sembra che vadano bene. Alcuni hanno investito decine di migliaia di euro, e anche di più, ma nel momento in cui hanno richiesto il prelievo dei profitti realizzati i consulenti telefonici, prima sempre disponibili e affabili, hanno cominciato a mostrarsi scontrosi e scocciati. Piuttosto che risolvere il problema, avvisano il cliente che bisogna pagare una tassa straordinaria di molte migliaia di euro per prelevare. Ma non è altro che una truffa nella truffa. Il risultato è sempre lo stesso: non si riesce a prelevare niente e tutto il denaro viene perso.

Il sito di Bitcoin Up ha una pagina dedicata alle recensioni. A suggerirci che si tratta di probabili false testimonianze è il fatto che sono tutte ottime ed estremamente positive. Una cosa che sicuramente desta i primi sospetti è che non vengono mai inseriti i cognomi degli ipotetici testimoni, i cui nomi sembrano inventati e inseriti lì solo per fare numero. Se confrontiamo poi le opinioni sul sito, con quelle che abbiamo trovato sui vari forum, la truffa è evidente: è chiaro che il sito utilizzi dei profili fake per invogliare ad investire.

Le recensioni presenti su gran parte dei forum sono tutte negative: i clienti raccontano di come hanno perso il loro denaro, altri di come si sono indebitati per potersi iscrivere, rimanendo con le tasche vuote. Molte delle esperienze negative hanno portato gli investitori a sporgere denuncia presso la polizia postale e gli organi competenti. Peccato però che si possa fare davvero poco per riavere indietro il denaro, la procedura appare impossibile. Un’altra stranezza relativa al sito di Bitcoin Up sono le recensioni rilasciate da personaggi famosi come Flavio Briatore, Marco Baldini e Elon Musk. Nessuno di loro ha mai confermato di aver utilizzato la piattaforma o di aver rilasciato alcuna recensione, né di esserne diventato testimonial. L’immagine di questi VIP è stata usata in maniera illecita per spingere ipotetici clienti a credere in Bitcoin Up e a registrarsi sulla piattaforma, per poi versare i famosi 250 dollari in cambio di nulla.

La nostra opinione su Bitcoin Up

Questa piattaforma che si presenta tanto promettente è l’ennesimo sistema truffaldino che ha come unico obbiettivo quello di guadagnare a scapito dei suoi clienti. È illegale e, a differenza di quanto detto sul sito ufficiale, non è affatto un sistema sicuro. Non dispone di alcuna licenza europea, i broker a cui si viene indirizzati non hanno alcune certificazione e il software appare sconosciuto. La Romania è stata il Paese più colpito da questo sistema truffaldino, per questa ragione riteniamo opportuno lasciare il nostro consiglio di stare alla larga da sistemi fraudolenti come Bitcoin Up anche il lingua Romena.

Come abbiamo più volte ribadito nei nostri ultimi articoli, investire in Bitcoin può essere davvero vantaggioso e profittevole ma per ricavarne un reale guadagno è necessario affidarsi a piattaforme autorizzate e regolamentate. Consigliamo sempre il sistema di eToro che offre un’ottima possibilità di investire in modo del tutto sicuro ed automatico sul Bitcoin grazie alla sua funzione di Copy Trading. La piattaforma di eToro mette a disposizione dei clienti una versione demo gratuita che permette di avvicinarsi al sistema e comprenderne il funzionamento senza alcun investimento iniziale. Solo dopo il cliente può autonomamente scegliere di depositare del denaro reale, denaro che verrà investito in maniera del tutto sicura e affidabile con margini di guadagno reali.

FAQ – Domande frequenti

  • Cos’è Bitcoin Up e come funziona?

Si tratta di una piattaforma di trading online automatizzata per criptovaluta. Il sistema di trading offerto da questa piattaforma si presenta facile e intuitivo, motivo per il quale non è necessaria alcuna competenza tecnica per iniziare. È sufficiente registrarsi, versare il deposito e aspettare che il robot faccia le sue analisi e le sue scansioni del mercato.

  • Quanto si può arrivare a guadagnare ?

Il sito ufficiale di Bitcoin Up illude gli utenti promettendo un guadagno che può arrivare fino a $1.200 giornalieri (o euro, a seconda della valuta in cui è avvenuto l’investimento). Non sono altro che affermazioni fallaci, poste a grandi caratteri sul sito ufficiale per ingannare gli eventuali clienti e farli cadere in trappola.

  • Bitcoin Up è, quindi, l’ennesima truffa?

A nostro avviso si, è una truffa perché porta i clienti a perdere tutto il capitale investito. Nel momento in cui l’investimento sembra andare a gonfie vele e le entrate cominciano ad aumentare al cliente non è concesso di prelevare il denaro guadagnato; questo finisce interamente in paradisi fiscali dove la magistratura italiana non ha nessun potere.

Recensione utenti: 46