Recensioni e Opinioni dettagliate su Binance: perché starne alla larga

Investi con il nostro miglior broker
Ato basilicata NON CONSIGLIA questo broker ce courtier
Nota: 3/10 Recensioni: 1609
Cyprus Securities and Exchange Commission (CySec)
75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
Binance: Eliminato
A seguito delle numerose lamentele dei nostri lettori, abbiamo deciso di rimuovere questo broker dalla nostra lista.
  • Performance della piattaforma
  • Sicurezza dei fondi
  • Formazione
  • Servizio clienti ed assistenza
  • Depositi e prelievi
2.4

Summary

In breve
In tutta onestà, non raccomandiamo questo broker, anche dopo averlo testato per diversi mesi!

La motivazione?
La didattica lacunosa, i tempi di prelievo troppo lunghi ed una piattaforma mediocre sono le motivazioni alla base di questa scelta.

Conclusione
Non perdete tempo, e cominciate a tradare con i broker migliori del mercato, approvati dalla nostra equipe

 

Il voto dei nostri lettori
84,00%
Votato come miglior broker
Impressione degli Utenti
Molto positiva
Sicurezza
Supporto clienti
Efficace e presente
Gamma di strumenti disponibili
Vasta
Il voto dei nostri lettori
Votato come miglior broker
Impressione degli Utenti
Sicurezza
Supporto clienti
Gamma di strumenti disponibili
Binance
Il voto dei nostri lettori
-16,00%
Votato come miglior broker
No
Impressione degli Utenti
Piuttosto negativa
Sicurezza
Nessuna licenza
Supporto clienti
Non disponibile
Gamma di strumenti disponibili
Ridotta
Dopo 6 mesi di test

Binance è stata fondata in Cina nel 2017 da Changpeng Zhao e Yi He. Lui e Zhao hanno entrambi lavorato allo scambio OKCoin prima di decidere di costruire il loro scambio cripto.

La società è stata costretta a lasciare la Cina a settembre 2017 dopo che il governo cinese ha vietato il trading di criptovaluta. Da allora ha uffici in Giappone e Taiwan. Attualmente ha sede a Malta.

Binance ha la sua criptovaluta chiamata Binance Coin (BNB). Lo scambio ha utilizzato un’offerta iniziale di monete di Binance Coin per raccogliere finanziamenti per un valore di 15 milioni di dollari a luglio 2017.
CoinMarketCap elenca Binance come il secondo più grande scambio di criptovalute sul mercato. Nelle ultime 24 ore, sono stati scambiati oltre 1,4 miliardi di dollari di criptovaluta.

Binance è uno scambio cripto-cripto. Ciò significa che gli utenti possono usarlo solo per scambiare criptovalute. Se non possiedi già un po ‘di criptovaluta, dovrai acquistarne alcuni prima di poter iniziare a fare trading con Binance.

Binance non ha ottenuto l'approvazione della redazione. Questo per via delle numerose mancanze in quanto a didattica, e per via dei tempi di prelievo troppo lunghi. Vi sconsigliamo di utilizzarlo

Come fare trading su Binance

Esistono due impostazioni di trading su Binance: Base e Avanzata. I principianti dovrebbero iniziare commerciando in Basic.

L’impostazione commerciale di base ha un layout semplice che è facile da capire. Vengono visualizzate solo le informazioni importanti per fare trading. Ricordate che Binance è una piattaforma di trading professionale, quindi anche l’impostazione di trading di base potrebbe sembrare troppo complicata da usare per alcuni principianti.

L’impostazione dell’exchange avanzata consente agli operatori esperti di accedere a tutti i grafici dei prezzi e ai dati di mercato di cui hanno bisogno per effettuare operazioni complesse.

A chi si rivolge Binance

Binance è progettato per attirare il maggior numero possibile di utenti. L’exchange tuttavia non è abbastanza semplice da usare per i neofiti e offre abbastanza monete e funzionalità per rendere felici anche i trader esperti. Consiglierei Binance ai traders di criptovalute di quasi ogni livello di esperienza.

Gli unici utenti che potrebbero avere difficoltà ad usare Binance sono i trader principianti. Questi utenti probabilmente non possederanno alcuna criptovaluta e potrebbero non comprendere le basi del trading di criptovalute.

Binance offre ai suoi utenti una grande selezione di monete e il tipo di informazioni sul mercato che non troverai nella maggior parte degli altri mercati.

Il problema principale resta però non comprendere la moneta fiat nelle transazioni, il che lo rende irraggiungibile per chi non ha abbastanza dimestichezza con le criptovalute.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!
Uno screenshot di come appare la piattaforma dell’exchange Binance

Binance è sicuro?

Nonostante Binance sia uno dei più recenti exchange di criptovaluta disponibili sul mercato, è rapidamente riuscito a raggiungere un alto livello di fiducia da parte dei suoi utenti e della comunità della valuta digitale. Tuttavia, l’exchange non riesce a fornire agli utenti informazioni sufficienti su come vengono garantiti i fondi, ma ci piacerebbe credere che la sicurezza sia presa sul serio. L’autenticazione a due fattori è disponibile ed è sempre un’ottima cosa, ma non possiamo ritenerci soddisfatti e tranquilli fino in fondo…

Attacco hacker fallito a marzo 2018

Gli hacker hanno provato a compiere una mossa audace che è stata fortunatamente catturata dai sistemi automatizzati in atto nello scambio. Per mesi gli hacker hanno accumulato accessi delle persone tramite un sito Web di phishing e installato segretamente l’accesso alle API sugli account interessati. Hanno quindi colpito, convertendo tutte le altcoin delle vittime in BTC e acquistando Viacoin, pompando la moneta a un prezzo enorme e poi vendendo la propria fornitura di Viacoin nel punto più alto, prima di provare a ritirare il BTC nei propri portafogli. Fortunatamente nessuno ha perso fondi quando l’hack è stato catturato e le uniche persone a perdere sono stati gli hacker, i cui fondi saranno donati in beneficenza.

Dato che questo hack è stato reso possibile dalle persone che hanno effettuato l’accesso al loro sito e i dettagli di 2FA in un sito Web falso, prima di accedere devi sempre assicurarti di avere l’URL di Binance corretto. Ti consigliamo di aggiungere il sito ai segnalibri e utilizzarlo solo per accedervi, mai fare clic sui collegamenti da e-mail, Twitter, Telegram ecc.

Questo evento ha fatto molto per infondere fiducia in Binance, non solo i loro processi automatizzati hanno catturato il tentativo di hacking prima che qualcuno perdesse fondi, ma da allora hanno offerto un premio di $ 250.000 a chiunque possa aiutare a catturare gli hacker. Durante questo evento, Binance ha agito in modo esemplare e sono stati elogiati per la loro azione rapida nel risolvere questo problema.

Attacco hacker riuscito a maggio 2019

All’inizio di maggio 2019, Binance ha subito il suo primo Hack.

In breve, un hacker è stato in grado di ottenere l’accesso e bypassare alcune delle loro misure di sicurezza utilizzando le informazioni chiave dell’utente, comprese le chiavi API, utilizzate dai robot di trading e dai gestori di portafoglio di terze parti. Sono stati in grado di ritirare dallo scambio oltre $ 40 milioni di criptovaluta.

Binance ha deciso di coprire completamente tali perdite utilizzando il proprio fondo di sicurezza “SAFU” e ha rimborsato tutti gli utenti delle perdite subite.

Il fatto che Binance abbia coperto queste perdite, ci dà più fiducia nella loro onestà e integrità, ma sottolinea anche il fatto importante che dovreste seguire le migliori pratiche di sicurezza e mantenere solo piccole quantità di criptovalute negli exchange. Utilizzate i portafogli Hardware per archiviare i tuoi fondi in modo sicuro poiché sembra che anche i maggiori exchange non siano immuni da questo tipo di attacco, oppure continuate a leggerci per valutare delle alternative.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Ulteriori fattori negativi sulla piattaforma

La piattaforma Binance è stata pensata per chi ha già molta esperienza con il trading delle criptovalute, per questo motivo ci sconsigliamo di consigliarla per quelli che si approcciano a fare trading per la prima volta
in quanto sia la versione base che quella avanzata non sono affatto facili da usare per i principianti assoluti. Tuttavia, chiunque abbia già esperienza nel settore e un po’ di conoscenza su come funzionano gli exchange di criptovalute dovrebbe essere in grado di utilizzare la piattaforma e i suoi diversi servizi. 

La piattaforma di eToro, pur essendo altrettanto valida, è invece molto più semplice da usare perché permette anche di entrare al prezzo di mercato e non solo di immettere ordini stop o limit.

Il problema principale è che non accetta moneta fiat (ovvero qualsiasi forma di moneta legale) per depositare i fondi necessari alla negoziazione delle criptovalute. Questo vi costringe a passare per un altro exchange dove poter conservare le cripto che saranno poi trasferite negoziate in Binance. Allo stesso modo, non potrete vendere le vostre cripto ottenendo moneta fiat, ma soltanto trasferire le vostro cripto da un exchange all’altro!

La creazione dell’account è piuttosto semplice, tuttavia ci sono problemi nella verifica dei documenti con il sito che impiega diversi giorni per accettare l’iscrizione comportando ritardi nella contrattazione. Non una bella cosa.
Le commissioni non sono troppo alte e il servizio clienti è abbastanza esaustivo, anche se può impiegare fino a 24 ore di tempo per rispondere a causa della mole di ticket da dover smaltire.

Un broker come Plus500, invece, ha commissioni praticamente nulle sulla compravendita di criptovalute e ha un supporto clienti che risponde istantaneamente via chat direttamente dalla web platform stessa.

L’assenza di regolamentazioni e i furti di Bitcoin

Sappiate che se fate trading di criptovalute su questo exchange non avete nessuna tutela da parte delle autorità di garanzia quali Consob e CySec. Questo rappresenta un aspetto fondamentale, del quale ci sembra giusto informarvi. Spesso gli exchange hanno sede in paradisi fiscali e questo comporta il fatto che potrebbero scomparire, da un giorno all’altro, con la vostra liquidità e diventare irreperibili e voi non avrete nessuno con cui rivalervi legalmente.

Se volete, pertanto, fare trading di criptovalute meglio affidarsi a broker affermati quali Plus500 o eToro, che hanno liquidità segretata e che sono regolarmente autorizzati ad operare sul suolo italiano dalle principali autorità di controllo in tema di investimenti finanziari.

Un altro tasto dolente, una questione davvero spinosa e delicata e di cui avremmo fatto volentieri a meno di parlarne, è legata alle violazioni dei sistemi di sicurezza. Vi raccontiamo solo l’ultimo episodio, avvenuto lo scorso mese di maggio.

Binance ha confermato una violazione dei dati “su larga scala”, in cui gli hacker hanno rubato più di 40 milioni di dollari in criptovaluta.
In una dichiarazione, la società ha affermato che gli hacker hanno rubato chiavi API, codici a due fattori e altre informazioni durante l’attacco.
Binance ha rintracciato il furto di criptovaluta – più di 7000 bitcoin al momento della scrittura – su un singolo portafoglio dopo che gli hacker hanno rubato il contenuto del portafoglio di bitcoin dell’azienda. Binance, il più grande scambio di criptovaluta al mondo per volume, afferma che il furto ha influito sul 2% circa delle sue partecipazioni totali in bitcoin.

La mattina dell’8 maggio scorso sono stati sottratti l’equivalente di 40 milioni di dollari in Bitcoin: un grosso danno all’immagine e agli utenti coinvolti

Gli hacker, dunque, non si sono limitati a sottrarre Bitcoin dai portafogli degli ignari clienti, ma avrebbero anche rubato le informazioni personali presenti nel KYC. Dopo di che, hanno sfruttato un bug di sistema frazionando i bitcoin in parti infinitesimali e convertendoli in altre criptovalute, rendendo così impossibile la ricostruzione della tracciabilità e mettendo la parola fine per sempre alla possibilità di recupero dei bitcoin da parte dei legittimi proprietari.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Riassumiamo i punti deboli di questo exchange:

  1. Non accetta monete tradizionali (Fiat) forzandovi ad utilizzare un exchange terzo con cui convertirete i vostri soldi in criptovalute per poi trasferirli su Binance.
  2. Le piattaforme di trading non sono affatto semplici da utilizzare e non esistono corsi di formazione o materiale informativo che vi aiuta nel comprendere e nel prendere decisioni. Sembra fatto apposta per complicarvi la vita…
  3. Quando vi iscrivete alla piattaforma, la verifica dei dati impiega giorni, durante i quali non potrete essere operativi
  4. Le commissioni sono alte, soprattutto sui prelievi anche a causa del fatto che, come per i depositi, avrete un passaggio in più da fare per ottenere valuta fiat mediante un exchange terzo.
  5. La trasparenza è assente e l’exchange non esplicita dove tiene segretati i fondi dei clienti. E l’assenza di un’autorità di controllo (Consob, CySec, FCA: niente di tutto questo) non mi farebbe dormire sonni tranquilli.
  6. L’exchange è vulnerabile agli attacchi hacker: con l’ultimo furto, il più pesante, siamo arrivati a ben quattro violazioni certificate

Occorre quindi valutare broker alternativi

Dato il perdurare di queste situazioni poco piacevoli per i trader, abbiamo pensato che sia meglio per voi e per tutti affidarsi a broker certificati dalle autorità di vigilanza in materia finanziaria. Sono broker che si distinguono per la loro professionalità e per risposte celeri ed efficaci da parte del servizio clienti. Scopriamoli insieme a voi:

eToro, la potenza del social trading

Le criptovalute stanno tornando ad aggiornare i massimi nel 2019, dopo un anno difficile. Le offerte dei broker quindi, si stanno sempre più arricchendo di esclusivi servizi e soprattutto sono andati oltre la semplice negoziazione in CFD del Bitcoin, la criptovaluta regina. Oggi con eToro, infatti, è possibile negoziare tutte le principali criptovalute: Ripple, Dash, Ethereum e molte altre.

Quali sono questi esclusivi servizi? eToro ha appena lanciato un nuovo ed esclusivo copyfunds, che racchiude solo le migliori criptovalute e che offre ottime strategie di diversificazione con un mix di cripto, la cui composizione è aggiornata di continuo in base alle migliori performance toccate dagli asset inseriti al suo interno.

Per i trader che dispongono di un maggiore capitale e che ricercano soluzioni uniche di investimento, il copyfund è utilissimo per copiare un insieme di asset di una stessa categoria e con una composizione rivista di mese in mese da parte di uno staff professionista di eToro. Inoltre, non sono applicati dei costi di gestione, ma solo degli spread in base alle operazioni realizzate di mese in mese con i servizi eToro.
Viceversa, i traders poco capitalizzati possono comunque negoziare criptovalute e, se vogliono, copiare l’operatività dei top traders seguendo i loro post come avviene nel classico schema dei social network.

La cosa importante da sottolineare è che il broker non ha soluzione di continuità e ha la liquidità segretata, pertanto i vostri fondi sono al sicuro in quanto inattaccabili da parte degli hacker.
Infine, il broker dallo scorso aprile ha lanciato un servizio di exchange chiamato eTorox, ovvero si tratta della sua divisione blockchain della sua piattaforma globale eToro, con una sua stablecoin.

Plus500, una garanzia di affidabilità

Sfogliando in rete, non ho potuto fare altro che constatare come le recensioni di questo broker siano tutte estremamente positive e i motivi sono molteplici. Potrei citarvi, per esempio, che i costi relativi allo spread sono i più convenienti del mercato! E cosa dire, allora, del fatto che Plus500 Ltd sia quotato al London Stock Exchange, se non rimarcare il fatto che stiamo parlando di un colosso dei broker online!
Inoltre, diamo insieme uno sguardo alla piattaforma, semplice, intuitiva che vi consente in modo pratico di selezionare un determinato strumento finanziario, il time-frame di riferimento e applicare al grafico tutta una serie di indicatori tecnici che vi aiuteranno ad essere dalla parte giusta del mercato e inanellare profitti su profitti!

Perché scegliere Plus500:

  • E’ un broker regolamentato dalla FCA
  • Ha una piattaforma all’avanguardia e pratica nell’utilizzo e compatibile con PC, smartphone e tablet
  • Vi fornisce un conto demo che vi permetterà di simulare le operazioni con quantità illimitata: il modo migliore per imparare!
  • Deposito minimo ridottissimo (100 euro)
  • Assistenza gratuita 24 ore su 24, 7 giorni su 7, attraverso e-mail e live chat
  • Materiale formativo suddiviso per argomenti
  • Costi di commissioni ridotti al minimo
  • Depositi e prelievi rapidi e sicuri con bonifico, carta di credito, Paypal

Parlando esclusivamente delle criptovalute, su Plus500 è possibile negoziare Bitcoin, Ripple, Ethereum, Litecoin, Neo e Iota e altre con una leva massima di 1:2 (con un capitale di 100 euro si ottiene l’effetto di 200 euro) e in più si può negoziare l’indice Crypto10, un indice che misura le prestazioni delle 10 cripto principali, pertanto sarà come averle tutte in portafoglio!

Per tutti i motivi sopra citati, velocità di esecuzione, semplicità ed efficacia della piattaforma, supporto clienti sempre disponibile live via chat e per la serietà che il broker ha dimostrato fin dal suo avvio nel 2008 e ora potendo contare su una capitalizzazione che supera il miliardo di euro, Plus500 è un broker che garantisce la sua affidabilità e pertanto è fortemente consigliato dal sottoscritto!

Riserviamo la parte finale di questo articolo, nella raccolta di una preziosa testimonianza di un ex utente Binance, che ha deciso di eliminare il suo account a causa delle difficoltà di utilizzo della piattaforma.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Intervista ad un trader che ha deciso di mollare Binance

Salve, stiamo conducendo un’indagine su Binance e ci fa molto piacere che tu abbia accettato il nostro invito a raccontare pubblica la tua esperienza: ci racconti la tua versione dei fatti?

Ciao a tutti, è un piacere ma anche un dovere condividere con la vostra platea quella che è stata la mia esperienza negativa con questo exchange. Io ho esperienza pluriennale come trader, ma mi rendo conto che se si inizia da zero su questa piattaforma non c’è via di scampo! Le criptovalute sono un strumento finanziario nuovo, per cui è stato un nuovo inizio anche per me e, cercando in rete, ho trovato questa piattaforma credendo fosse sicura e affidabile. Tra gli aspetti più negativi che questa piattaforma ha, secondo me, c’è il fatto di non poter inviare valuta fiat sul proprio conto bancario a fine delle transazioni, ma bisogna mantenere sempre le criptovalute oppure scambiarle con moneta fiat usando un exchange terzo. Non è affatto comodo!

Hai parlato di difficoltà nella negoziazione. Vuoi approfondire con noi questo dettaglio?

Certo. Binance non accetta moneta fiat, pertanto se vuoi fare trading di criptovalute devi prima averle in portafoglio! È una contraddizione in essere perché se io mi rivolgo ad un exchange lo faccio proprio perché non dispongo di criptovalute! Superata questa prima fase di empasse, sono sorti altri problemi con i miei documenti. La registrazione al sito ha richiesto diversi giorni per essere validata ed approvata, durante i quali non potuto fare niente. Dopo aver aspettato giorni invano e scritto decine di e-mail minacciando di disattivare l’account, sono riuscito finalmente ad ottenere l’iscrizione, ma che fatica!

Questi problemi che ci hai descritto ci sembrano già abbastanza gravi. Quando hai deciso di abbandonare la piattaforma?

Hai detto bene, nonostante avessi già sperimentato questi problemi avevo deciso comunque di andare avanti, forte della mia convinzione di poter speculare con successo sulle criptovalute. Ma i problemi non sono finiti qui, perché la piattaforma andava spesso in crash e non in momenti casuali ma bensì in frangenti di alta volatilità, probabilmente quando si raggiungevano i picchi di utenti connessi contemporaneamente alla piattaforma. Inoltre, avrai certamente saputo dell’attacco hacker. Sapere che l’exchange su cui lavori possa essere violato e qualcuno possa rubare i tuoi risparmi o i dati personali per me è inaccettabile e ne ho tratto le dovute conclusioni.

Dopo questa brutta esperienza, fai ancora trading di criptovalute?

Sì, sono tornato ad investire sulle mie piattaforme preferite, eToro e Plus500. Inizialmente non offrivano il trading delle criptovalute, ma poi vista l’enorme richiesta hanno aggiunto questi strumenti finanziari al loro paniere. Inoltre, grazie alla negoziazione tramite CFD, non sono costretto a possedere fisicamente la criptovaluta. Questo vuol dire che posso smettere di preoccuparmi di conservare la chiave crittografica in modo sicuro e che posso concentrarmi a quello che so fare meglio: la speculazione, al rialzo o al ribasso, di questi strumenti estremamente volatili che, con la conoscenza necessaria, possono regalare ottime soddisfazioni e in breve tempo.