Acquistare Tether controllando analisi e quotazioni aggiornate

75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

Tra le 1.500 criptovalute sul mercato è bene sempre identificare quelle che hanno l’andamento che sembra il migliore. In particolare, in questo risicato elenco, ce n’è una che si distingue per il suo andamento in positivo, una nuova criptomoneta che beneficia di un’elevata diffusione nel mercato finanziario che comprende tutte le monete virtuali più conosciute: stiamo ovviamente parlando di Tether, conosciuta dagli addetti ai lavori l’acronimo USDT.

Questa moneta virtuale si distingue per un’elevata stabilità e un andamento che sembra molto stabile e dotato di pochissime variazioni degne di nota. Com’è possibile tutto ciò? Sostanzialmente il valore di questa valuta è stato pensato per seguire nel tempo l’andamento compiuto dal dollaro americano: l’idea iniziale degli sviluppatori era infatti quella di partorire una moneta virtuale che potesse essere usata allo stesso modo dei dollari digitali e in maniera costante nel tempo.

Qualche dettaglio in più

A differenza infatti di bitcoin e delle altre valute, Tether presenta quindi un fattore degno di note e che costituisce una grande importanza quando si progetta una moneta virtuale destinata ad avere successo nel corso del tempo: la sua stabilità infatti è sinonimo della sua possibilità di evitare fluttuazioni nel suo valore; tutto ciò è garantito da questa relazione che rasenta la parità con il dollaro americano. Una sostanziale stabilità che può arrivare a produrre risultati molto interessanti, in grado di far preoccupare anche solide realtà affermate come Bitcoin.

Nota importante è che Tether viene emessa solo quando ogni singola unità è coperta dalla presenza nelle riserve della Tether Limited, società omonima che è ovviamente dietro alla struttura di questa criptovaluta. Si usa quindi il dollaro come ancora e punto di riferimento (e garanzia) per la stabilità della moneta virtuale, che poi andrà a beneficiare anche delle potenzialità operative proprie delle monete virtuali e della stabilità propria di una moneta come il dollaro.

Tether va quindi a operare a 1 dollaro sugli scambi effettuati e, sostanzialmente, può essere utilizzato come sostituto a tutti gli effetti del dollaro. Allo stesso modo però il prezzo della valuta consta di andamenti altalenanti, anche perché Tether è tra le migliori criptovalute stabili – chiamate anche stablecoin – presenti sul mercato.

Questa definizione di stablecoin è propria di monete che imitano l’andamento del dollaro e cercano di riprodurne in maniera pedissequa il valore nel corso del tempo, cosa che produce una notevole stabilità e le rende ottime da utilizzare. Tether per l’appunto è proprio una di queste tipologie di contanti digitali e come molte criptovalute si serve del sistema blockchain. Attraverso l’utilizzo USDT diventa quindi possibile effettuare il trasferimento di una moneta che segue un valore stabile come quello che è il valore dell’USD, una manna dal cielo quindi investe nel campo delle incertezze che sono gli investimenti in Borsa. Allo stato attuale gli stessi sviluppatori stanno ancora apportando cambiamenti volti a migliorare quelle che sono le peculiarità del prodotto, nel tentativo di proporre un risultato finale ancora più eccellente. Allo stesso modo diverse Borse permettono di utilizzare anche l’USDT come coppia di trading.

Tether va quindi, in sostanza, a offrire stabilità nello spazio crittografico agli investitori. Il campo delle criptovalute, al contrario, risulterebbe altrimenti caratterizzato da una grande volatilità in generale: proprio per questo motivo è molto importante tenere d’occhio il lato relativo alla liquidità quando si vanno a compiere scambi che non potrebbero avvenire nelle stesse condizioni in caso la situazione fosse diversa.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Gli svantaggi di Tether

Tether è dotato anche di diversi lati negativi che non la rendono la criptovaluta perfetta, ma qualche gradino sotto a valute consolidate quali ad esempio Ethereum, anche se non nessuno di questi difetti è particolarmente grave da cancellare gli aspetti positivi nel complesso dell’analisi di Tether. Allo stesso modo però ci sono dei fattori da tenere in considerazione prima di operare, per non avere poi brutte sorprese improvvise in seguito.

L’economia relativa al settore delle criptovalute è oramai strettamente collegata a quello che svolge a tutti gli effetti il ruolo del dollaro. Tutto ciò desta molta preoccupazione negli utenti che utilizzano Tether – che è identificato come uno tra i leader negli scambi effettuati tra valute che allo stesso tempo beneficiano della garanzia del dollaro – e in sostanza diversi investitori sono molto preoccupati per quella che è la natura centralizzata di Tether. Nonostante tutto quando si sceglie di investire non esistono modi completamente sicuri per testare i sistemi che si utilizzeranno, e proprio per questo motivo arriva Tether che cerca di mostrare a chiunque lo volesse tutta la propria documentazione, essendo oltretutto dotato di blockchain pubblico e controlli pubblici. Nella realtà dei fatti però molti dubitano di Tether e questo problema di fiducia può ripercuotersi in maniera importante: nonostante usi la blockchain, Tether non è un contratto intelligente distribuito e decentralizzato; al contrario qui si sta parlando di un’azienda e di tutti gli eventuali rischi del caso.

Il ruolo di Tether negli scambi

In conclusione, in sostanza, il valore costante di tether è un valore importante di cui tenere conto, così come la possibilità di utilizzarlo in diverse tipologie di scambi differenti tra loro.

Finché tutti concordano con il valore di Tether, settato in corrispondenza a quello di 1 dollaro, l’utilità di Tether negli scambi supererà le difficoltà nell’effettuare investimenti pieni di dubbi sulle effettive possibilità di rendimento della valuta.

Un importante cambiamento è però avvenuto all’inizio del 2022, periodo in cui sono stati inoltre compiuti importanti aggiornamenti alla valuta e Tether ha cambiato la formulazione del suo sito, affermando di non basarsi più su un rapporto 1 : 1 con il dollaro.

A parte tutto ciò, finora Tether ha funzionato in maniera importante e positiva, cosa che gli consente di essere sempre sulla bocca di tutti e consigliato dagli esperti di settore. Se Tether dovesse avere qualche problema, allo stato attuale delle cose la sua posizione di rilievo causerebbe strascichi importanti che avrebbero conseguenze degne di nota su tutto il mercato. Per fortuna tutto ciò non è ancora accaduto ed è bene augurarsi che si continui così.

Broker Deposito minimo Vantaggi
2 250 $
  • Oltre 900.000 clienti si fidano Alvexo
  • Formazione su misura
  • Servizio clienti attento e disponibile
  • Analisi dettagliate ogni giorno
investi ora!
2 250 $
  • Segnali live vincenti
  • Didattica di qualità
  • Eletto Miglior Broker Da AtoBasilicata
  • WEBINAR GIORNALIERI
investi ora!
1 250 $
  • COMMERCIO SOCIALE
investi ora!

Investire in Tether in 3 semplici mosse

Per iniziare ad investire in criptovalute, sarebbe bene affidarsi a uno dei migliori siti di trading come ad esempio Plus500, le quali ci permettono di compiere diverse operazioni fondamentali del mercato degli investimenti in denaro virtuale.

MOSSA 1: Iniziare a fare trading

Una volta aperta la schermata principale di Plus500, sarà possibile cliccare sul pulsante “Inizia a fare Trading adesso” e cominciare ad investire.

MOSSA 2: Effettuare la propria scelta

Attraverso una comoda schermata messa a disposizione nella home del broker, si potrà scegliere la criptovaluta sulla quale investire, andando magari a filtrare i risultati cliccando sull’indicatore cripto sulla sinistra.

MOSSA 3: Acquistare!

Una volta scelto lo strumento finanziario, non si dovrà fare altro che selezionare se vendere o acquistare il bene, ed il gioco sarà fatto.

Recensione utenti: 60