Sei qui: Home

Nuova sede EGRIB

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Lunedì 25 Aprile 2016 17:06

 

egrib

Così come previsto dalla L.R. n. 1 del 8.1.2016 “Istituzione dell’Ente di Governo per i Rifiuti e le Risorse Idriche della Basilicata”, il giorno 1 aprile 2016, la Conferenza Interistituzionale Idrica cessa dalle sue funzioni e vi subentra, in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi, l’Ente di Governo per i Rifiuti e le Risorse Idriche di Basilicata (EGRIB).

Gli uffici si sono trasferiti in Viale del Basento n. 122 - Potenza nella sede dell'Ex AATO Rifiuti.

Anche i numeri di Telefono sono stati modificati e di seguito vengono riportati i nuovi riferimenti:

Tel. 0971.508020

Fax 0971.508027

WEB www.egrib.it

E-Mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

sede

sede2

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Aprile 2016 17:39
 

Attuazione della L.R. 1/2016 - EGRIB

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Venerdì 01 Aprile 2016 13:00

Così come previsto dalla L.R. n. 1 del 8.1.2016 “Istituzione dell’Ente di Governo per i Rifiuti e le Risorse Idriche della Basilicata”, il giorno 1 aprile2016, la Conferenza Interistituzionale Idrica cessa dalle sue funzioni e vi subentra, in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi, l’Ente di Governo per i Rifiuti e le Risorse Idriche di Basilicata (EGRIB).

Un ringraziamento particolare per l’attività svolta in questi anni, nell’AATO prima e nella CII poi, va al Prof. Angelo Nardozza che ha governato il Servizio Idrico Integrato di Basilicata in un periodo di profondi e continui cambiamenti.

Fino all’insediamento degli organi, per le attività di costituzione dell’Ente e per la sua gestione provvisoria, la Giunta Regionale di Basilicata ha individuato, nell’Ing. Gerardo Calvello, il Commissario Straordinario dell’EGRIB a cui vanno gli auguri di buon lavoro da parte di tutti i dipendenti della Conferenza Interistituzionale Idrica.

Si allegano, di seguito, le note di fine mandato che il Prof. Nardozza ha voluto inviare al Presidente della Giunta Regionale, ai Presidenti delle Province, ai Signori Sindaci, al Commissario Straordinario dell’EGRIB,  all’Amministratore Unico di Acquedotto Lucano SpA ed ai dipendenti e collaboratori della CII.

 

Comunicazione agli organi istituzionali 

Comunicazione al Gestore del S.I.I. - Acquedotto Lucano S.p.A.

Comunicazione ai dipendenti

Ultimo aggiornamento: Venerdì 01 Aprile 2016 22:17
 

Appalto del Servizio di Tesoreria

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Martedì 27 Ottobre 2015 10:05

Bando di Gara

Il Commissario della Conferenza Interistituzionale Idrica ha indetto la gara informale per l’affidamento della concessione inerente il servizio di Tesoreria della Conferenza Interistituzionale Idrica (ex Autorità di Ambito Territoriale Ottimale – S.I.I. di Basilicata)  per il periodo 01.01.2016 - 31.12.2020 secondo le modalità stabilite nel Bando di gara e relativi modelli allegati A) e B), che costituiscono lex specialis di gara.

Di seguito si riportano il Bando ed i relativi allegati.

 

Bando di Gara Appalto Servizio di Tesoreria

Schema di Convenzione

Allegato A - Domanda di partecipazione

Allegato B - Offerta economica

 

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Ottobre 2015 10:39
 

Lettera aperta indirizzata al Presidente del Consiglio Regionale e ai Consiglieri Regionali

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Lunedì 28 Settembre 2015 11:53
Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre 2015 12:37
 

AVVISO PUBBLICO 2014 - CONTRIBUTO SUI COSTI SOSTENUTI NELL'ANNO 2013 PER LA FORNITURA DI ACQUA AD USO DOMESTICO

PDF  Stampa  E-mail 

Con determina commissariale n. 59 del 09.10.2014 è stato approvato,

Ai sensi della delibera dell’AEEG n. 585/2012/R/idr

(così come integrata e modificata con le delibere 73/2013/R/idr, 88/2013/R/idr e 109/2013/R/idr),

 

AVVISO PUBBLICO

 

Rivolto ai nuclei familiari che versano in  condizioni di disagio economico

per ottenere un contributo sui costi sostenuti per la  fornitura di acqua  ad uso domestico, relativi all’anno 2013.

 

 

1. Finalità

Il presente bando è rivolto alle famiglie che, versando in particolari situazioni di disagio economico, appaiono meritevoli di un intervento per la riduzione dei costi relativi alla fornitura di acqua ad uso domestico con le modalità di cui al successivo art. 2.

 

 

Di seguito si riporta l'eleco dei C.A.F. che al momento hanno aderito all'AVVISO PUBBLICO  Rivolto ai nuclei familiari che versano in condizioni di disagio economico per ottenere un contributo sui costi sostenuti per la fornitura di acqua ad uso domestico, relativi all’anno 2013.

 

CAF CISAL S.r.l. 
CAF 50 & PIÚ S.R.L. (PZ)
CAF FISCALE LAZIO E BASILICATA CGIL S.r.l. 
CAF MCL SRL
CAF ACLI S.r.l.
CAF ITALIA SRL
CAF UIL (MT)
CAAF 50 & PIÚ S.R.L. (MT)
CONFAGRICOLTURA PENSIONATI Potenza
CAF UIL (PZ)
CAF CIA S.r.l.
CAF CISL S.r.l.
CAF COLDIRETTI S.r.l.
CAF UGL S.r.l.
CAF LABOR S.r.l.
CAF TUTELA FISCALE DEL CONTRIBUENTE S.r.l.
CAF ACAI Dipendenti e Pensioni S.r.l.
CAF Dipendenti e Pensionati USPPIDAP S.r.l. MATERA
CAF CNA S.r.l.
CAF NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A.
CAF DIPENDENTI E PENSIONATI AIC SRL (MT)
CAF DIPENDENTI E PENSIONATI A.I.C. (PZ)
CAF CGN S.p.A.
CAF CONFSAL S.r.l.
C.A.F. UNSIC S.r.l.
 C.A.A.F. Sicurezza Fiscale S.r.l.
CAF FENALCA Dipendenti e Pensionati S.r.l.
CAF SICAF S.r.l.
 
 
 
 

Restituzione agli utenti finali della componente tariffaria

PDF  Stampa  E-mail 

Restituzione agli utenti finali della componente tariffaria del S.I.I. relativa alla remunerazione del capitale investito

 

scarica il documento

 

Potenza, lì 16 Ottobre 2013

 

Al Signor PRESIDENTE

di Acquedotto Lucano Spa

S E D E

Al Direttore Generale

di AL Spa

S E D E

OGGETTO: eventi calamitosi del 7 ottobre 2013 – effetti sul S.I.I. di Basilicata.

 

Carissimi,

le avverse condizioni atmosferiche che, così duramente, hanno colpito un’ampia parte della provincia materana mettendo a dura prova le popolazioni di diversi centri abitati tra i quali il capoluogo Matera e che hanno pesantemente interessato il territorio e il tessuto economico/produttivo già ampiamente provati da eventi similari accaduti nel 2011, hanno altresì gravemente compromesse e danneggiate importanti e fondamentali strutture del Servizio Idrico Integrato.

 

 
Pagina 1 di 3